...untitled... fullscreen

…untitled…

Oggi ho deciso di aggiungere un’immagine che è parte di un nuovo portfolio, per ora non svelo il titolo.  Mi piacerebbe scoprire cosa pensa chi osserva l’immagine, cosa vede in questo scatto singolo…

Today I decided to add an image that is part of a new portfolio for now not reveal the title.  I’d like to find out what our users are looking the picture, what you see in this shot single …

9 Commenti

  1. Juan Beas
    27 ottobre 2012 at 12:45 · Rispondi

    Otra gran composición donde toda la atención se centra en la tapa del ordenador que solo deja entrever la presencia del niño…..
    Saludos.
    Juan Beas.

  2. Luca Antonelli
    27 ottobre 2012 at 19:56 · Rispondi

    Io vedo una persona con di fronte il pianeta virtuale, alle sue spalle oltre la tenda quello reale ed attorno a se la sua tana.
    Un caro saluto.

    Luca Antonelli

  3. Gianluca
    27 ottobre 2012 at 20:18 · Rispondi

    Una tana che purtroppo, spesso diventa prigione inconsapevole e colma di solitudine, un mondo virtuale illusorio e troppo spesso pieno di trappole, soprattutto per i più giovani. Grazie Luca

  4. Simone Plebani
    28 ottobre 2012 at 11:42 · Rispondi

    Io ci vedo molta solitudine e una falsa visione del mondo reale e delle persone con cui si comunica attraverso la rete, fatte di identità distorte, spesso opposte alle vere personalità di chi ci si rappresenta. Purtoppo questo è il futuro, l’evoluzione, il progresso…o forse è l’opposto?

    • Gianluca
      28 ottobre 2012 at 17:56 · Rispondi

      Condivido la tua visione, si avvicina molto al significato che ho dato all’intero lavoro.
      Grazie x la visita ed il tuo parere.

  5. romina
    28 ottobre 2012 at 17:01 · Rispondi

    io ci vedo la casa quindi la famiglia… al centro il tavolo che rappresenta forse l’unione massima della condivisione familiare…. il soggetto seduto al tavolo si rilassa( perche’ si e’ tolto le ciabatte) proprio come succede ora nelle famiglie cioe’ il cercare un attimo di svago dalla quotidianita’ su internet…. e’ triste ma questa e’ la realta’ di oggi… Romi

    • Gianluca
      28 ottobre 2012 at 18:00 · Rispondi

      Grazie Romina anche questo è sicuramente un possibile significato dell’immagine.
      Ho evidenziato le sedie vuote x sottolineare una solitudine che può anche essere dovuta ad un momento di relax personale, perchè no…

  6. Luca Antonelli
    29 ottobre 2012 at 18:46 · Rispondi

    Non dimentichiamo peró tutte le implicazioni positive proprie del web: facile accesso al sapere libero(wikipedia docet), semplificazione nella comunicazione personale ed istituzionale, modello di democrazia partecipativa alle scelte politiche(pirati tedeschi e M5S), possibilità di studiare e lavorare on-line ed anche un mezzo rivoluzionario, nel vero senso del termine, come è accaduto per il nord Africa. Poi dentro c’è tutto: il meglio ed il peggio della razza che l’ha inventato! Non demonizziamo questo strumento…in fondo è proprio qui che dialoghiamo di fotografia!

  7. Gianluca
    29 ottobre 2012 at 20:35 · Rispondi

    Giusta considerazione la tua, di certo e’ innegabile tutto questo. Il mio e’ soltanto un modesto mezzo di denuncia verso uno degli utilizzi sbagliati del web, in particolare del social network che troppo spesso isola e schiavizza i giovani davanti al monitor o al suo smartphone, falsificando il giusto significato dell’ amicizia.

Rispondi a romina Cancella Risposta

*